Le balene bitcoin non prendono ancora profitto come saldi di scambio rimangono stabili nonostante l’impennata dei prezzi

no image avaiable

Bitcoin ha fatto un grande salto di prezzo questa settimana con il suo prezzo che è salito a oltre 11.000 dollari da poco più di 9.000 dollari. Nonostante questa notevole impennata, il saldo Bitcoin sulle borse non è cambiato. Il saldo rimane al 14,5% dell’offerta circolante secondo la piattaforma di analisi dei dati a catena Glassnode. Questo suggerisce che non vengono effettuati depositi sui conti di scambio.

Ci sono stati enormi ritiri di Bitcoin dagli scambi nel 2020 prima e anche dopo la metà di maggio. L’ultimo prelievo importante è stato di quasi 220 milioni di dollari di Bitcoin Revolution prelevati da Coinbase da solo in un giorno. Questo ha ridotto significativamente il numero di Bitcoin nelle borse e la tendenza non sembra ancora cambiare.

Le balene Bitcoin si aspettano un ulteriore aumento

Il rally degli ultimi giorni è il più grande dell’anno 2020, ma i Bitcoin whales si aspettano un aumento maggiore. Questa è la spiegazione più popolare che è stata data per il deflusso dagli scambi e per il fatto che il saldo non è aumentato da allora.

Se questo comportamento suggerisce ottimismo tra gli investitori e i detentori di Bitcoin che un prezzo più alto è in arrivo, non c’è momento migliore di adesso per aspettarsi un tale comportamento. Il Bitcoin ha raggiunto i 10.000 dollari solo una volta nel 2020 e non è stato in grado di sostenere il prezzo. Dopo essere riuscito a rimanere al di sopra dei 9.000 dollari per due mesi, ha improvvisamente superato il livello critico del prezzo e ora si aggira intorno agli 11.000 dollari.

Un crypto trader dice che con il modello attuale, un nuovo massimo di tutti i tempi nel 2020 non è molto lontano. Ciò significa che potrebbe volerci un po‘ di tempo prima che gli scambi comincino a recuperare dai flussi in uscita che li hanno colpiti, dato che il sentimento rialzista nello spazio è attualmente troppo alto perché la maggior parte delle persone invii i propri Bitcoin per scambiare i portafogli.

Nel frattempo, il mercato è diventato verde anche per gli altcoin. Gli analisti dicono che la Bitcoin dovrà rallentare per gli altcoin per fare delle mosse significative, quindi se il mercato continua a favorirli, allora la Bitcoin potrebbe non andare molto al di sopra degli 11.000 dollari a breve. La buona notizia è che nel breve termine non ci si aspetta che torni ad un prezzo a 4 cifre.